Serata “La matematica della salute: sport + alimentazione = salute”

Una delle attività rivolte al sociale più importanti del 2019 è stato il convegno del 12 giugno riguardante il benessere e lo stile di vita sano: un argomento molto sentito da tutti, sportivi e non.

Presso la splendida Villa Giacomelli situata nel centro di Pradamano, la dottoressa Passoni (medico dello sport) ed il dottor Passelli (medico dello sport e responsabile dello staff tecnico dell’udinese) sono stati i relatori della serata che, con estrema competenza e semplicità hanno spiegato quanto importanti siano l’alimentazione e l’attività sportiva per il nostro benessere psicofisico.

Il dottor Passelli ha ribadito più volte quanto l’attività sportiva, intesa anche come semplice attività motoria, debba considerarsi fondamentale e da applicare con costanza, al fine di raggiungere e mantenere un benessere fisico che possa prevenire dei disturbi della salute quali diabete, obesità, pressione alta e problemi cardiocircolatori.

E’ stato evidenziato anche come l’attività sportiva sia imprescindibile da una corretta alimentazione. Poche semplici regole alla portata di tutti che fanno la differenza per il benessere fisico, quali ad esempio: 5 pasti al giorno, mangiare frutta e verdura ogni giorno, corretta proporzione dei principi nutrienti ed evitare cibi confezionati e ricchi di grassi e zuccheri. Senza dimenticare una corretta idratazione.

La serata ha visto la partecipazione di moltissime persone di tutte le età e la partecipazione di diversi membri di associazioni sportive del Comune di Pradamano e limitrofi che sono stati parte attiva della serata con diverse domande inerenti ai metodi di allenamento e all’alimentazione pre e post allenamento.

Ospite d’eccezione è stato Simone Masotti che ha commosso il pubblico raccontando alcune sue brevi avventure e progetti futuri testimoniando come lo sport + l’alimentazione + il cuore, possano permettere di superare ostacoli che sembrano insormontabili come ad esempio il Parkinson.